HOME PAGE TERRITORIO RICERCA STRUTTURE CALL CENTER
Utente : 

Password :



Password dimenticata ?
 
 
 
ASSOinVIAGGIO
Il portale in grado di rispondere ai bisogni di tutti i clienti anche quelli con bisogni speciali
     ASSO IN VIAGGIO News
PERCORSI ECCELLENTI A RIMINI

Attualmente stiamo realizzando la "Guida ai Percorsi Eccellenti della Provincia di Rimini" che racconta le bellezze storiche e artistiche di questa provincia, non tralasciando le informazione sull'accessibilità e la fruibilità di musei, monumenti, chiese e rocche situate nei comuni della costa e dell'entroterra riminese tra cui: Santarcangelo di Romagna, Verucchio, Riccione, Montefiore Conca, Montegridolfo e Torriana. 

La guida sarà supportata da un D.V.D. che mostra un percorso attraverso il centro storico della città di Rimini, in cui si potranno ammirare gli antichi splendori e le evidenti tracce di nobili popoli antichi che vi hanno vissuto; partendo virtualmente dal Ponte di Tiberio si giunge ai piedi dell'Arco di Augusto attraversando tesori come il Castello Malatestiano, i Palazzi Comunali, la Vecchia Pescheria, la Chiesa dei Paolotti, il Tempietto di Sant'Antonio e il Tempio Malatestiano.

Il video è interamente raccontato e sottotitolato, per essere accessibile anche ai non vedenti e ai non udenti, all'interno del menù principale è possibile visitare la parte dedicata all'accessibilità in cui si potranno trovare tutte le informazioni dettagliate sulla fruibilità dei luoghi e sulla viabilità del percorso. L'atipicità di questo prodotto è nell'innovazione dei suoi intenti, infatti "Guida ai Percorsi Eccellenti della Provincia di Rimini"è rivolta a tutti i turisti, senza alcuna distinzione. Per noi di ASSOinViaggio, è di fondamentale importanza dar vita ad una cultura di normalità, per questo i nostri strumenti e prodotti di informazione nascono con lo scopo di soddisfare il più ampio numero di turisti. 

Il turismo accessibile per noi è un turismo eccellete che permette a tutti di organizzare la propria vacanza.



malatestianoesternointero_400


LA NOTTE ROSA 2014

 

Presentato il tema e il manifesto della prossima edizione del Capodanno dell'estate 2014

E' la Passione il tema della nona edizione della Notte Rosa, che da venerdì 4 luglio regalerà ai suoi 2 milioni di ospiti un ricco calendario di eventi indimenticabili, tutti improntati all'Italian Passion, claim che campeggia sull'immagine ufficiale dell'evento - Il manifesto ufficiale della Notte Rosa 2014 citazione tra il classico e il contemporaneo del celebre bacio tra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini, raccontato da Dante nel V Canto dell'Inferno - 

Questo il tema scelto per la lunga notte che, venerdì 4 luglio 2014, accenderà i 110 chilometri della Riviera Romagnola, dai Lidi di Comacchio a Cattolica, con concerti, feste in spiaggia, spettacoli, intrattenimento per grandi e bambini, mostre, reading letterari, ristorazione, fuochi d'artificio e tanto altro. La stessa passione che il mondo intero riconosce da sempre al nostro Paese e che nel tempo ha generato miti e leggende inossidabili: da Ferrari a Ducati, da Giuseppe Verdi a Luciano Pavarotti e Vasco Rossi, da Federico Fellini a Michelangelo Antonioni, da Alberto Tomba a Valentino Rossi, passando per l'alta moda italiana e senza dimenticare la passione per la buona tavola e i suoi gioielli, come il Parmigiano Reggiano, la pasta, il gelato made in Italy.

Ma la Notte Rosa 2014 celebrerà anche -e soprattutto- la passione amorosa: quella colta, di dantesca memoria, del bacio tra Paolo e Francesca nel V canto dell'Inferno. Proprio il bacio dei giovani Paolo Malatesta e Francesca da Rimini è il tema del manifesto della nona edizione, realizzato dal creativo Marco Morosini citando il ritratto dei due innamorati di William Dyce e il Bacco di Caravaggio. Due giovani tra passato e presente (lei, in abito rinascimentale, indossa un paio di candide cuffie da lettore mp3, lui, a petto nudo e jeans, porta tatuato sul braccio il celebre verso dantesco "Amor, ch'a nullo amato amar perdona"), si baciano dolcemente, "galeotto" un libro adagiato sulle gambe della fanciulla, proprio come nel racconto di Paolo e Francesca.

Non poteva esservi tema più sentito e forte per la Notte Rosa. La Romagna, da sempre, è la terra della passione per antonomasia. La si ritrova nel ballo liscio, con le coppie avvinghiate a ritmo di polka e mazurka, ma la si riconosce soprattutto nei sorrisi spontanei e nella gioia con cui, da sempre, si dà il benvenuto all'ospite e lo si coccola con amore e passione.

La stessa Notte Rosa è nata, nel 2006, dalla passione degli operatori turistici pubblici e privati, uniti nell'intento di dare alla Riviera un volto nuovo, più fresco, sano e al passo con i tempi. Ed è tanta la passione che in queste settimane i 12 comuni della Riviera Romagnola, le quattro province coinvolte, gli operatori privati e la promozione turistica regionale stanno dedicando alla stesura del programma della notte più bella dell'estate, che anche quest'anno regalerà, ai suoi 2 milioni di ospiti, un ricordo indimenticabile e...appassionato.


Il programma dettagliato, tutte le informazioni e i pacchetti della Notte Rosa 2014 a breve sul sito www.lanotterosa.it


 


RIMINI STREET FOOD

La guida ai cibi di strada di Rimini - la prima mappa on the road dedicata ai "baracchini" di strada.
Nessun altro prodotto riesce forse a raccontare il calore dei riminesi, la magia di questa terra della costa est come la piada... I chioschi, i ‘baracchini' disseminati in tutto il territorio Romagnolo, dal mare alle colline, sono i migliori luoghi on the road dove ognuno di noi può trovare la sua piada (ma non solo) del cuore, il proprio cibo di strada di fiducia. Posti semplici, percorsi alternativi, da farsi magari in moto o in bicicletta, che nascondono meraviglie come cassoni alle erbe, piadine alla porchetta, spiedini di pesce, cocomeri, pizzette, squacquerone a volontà.

Non ci sono segnaletiche che indicano questi "templi" dei cibi di strada, e proprio da qui nasce il progetto Rimini Street Food, la selezione dei migliori ‘baracchini' on the road che, nel 2013, è diventata una vera e propria guida targata ‘Rolling Stone' e una App da scaricare sugli smart phone con i chioschi riminesi selezionati da una commissione di esperti.

Si tratta di un altro tassello con il quale si vuole internazionalizzare Rimini partendo dalle sue eccellenze e dai simboli della sua identità, unendo brand mondiali come Rolling Stone, Ducati e Instagram con la piada e con i migliori prodotti di strada. Oggi che lo Street Food è stato sdoganato anche dei gourmet più esigenti, Rimini vuole interpretare questi nuovi stili di vita, la contemporaneità, facendo scendere la grande cucina dal piedistallo dell'inaccessibilità per farla incontrare con la qualità del territorio e della nostra tradizione, con l'obiettivo di contribuire a rendere la nostra enogastronomia vera motivazione di viaggio. Un cambio di rotta, un nuovo modo di far promozione e comunicazione che mette insieme la Lella al guru di Instagram, l'Assassino di Covignano alla rivista Rolling Stone, la Iole al brand mondiale Ducati, sia attraverso strumenti classici, come la guida cartacea (disponibile negli uffici informazioni di Rimini - Iat) sia attraverso i nuovi linguaggi come youtube, le community del web 2 e le app.

Per scoprire questi luoghi del gusto visita il sito di riferimento: http://www.riministreetfood.com/

 



 

 



Home  |  Territorio  |  Ricerca Struttura  |  Call Center  |  News |  Links
Servizi  |  Comunicati Stampa  |  Area Operatori  |  Contatti
ASSOinViaggio Via Angeloni 361 Cesena (FC) P.IVA/C.F.03547120406

© Copyright 2007 ASSOinViaggio . All rights reserved. Credits